Giorni pieni di normalità

“Mi aspettavano giorni pieni di normalità, di ordinaria follia in bilico sul filo della ragione.

Tentativi di scavare solchi lungo percorsi già battuti, per seppellire quel che resta del giorno e di quella memoria che declinavamo al plurale.

Non rimpiango tuttavia ciò che ero ma ciò che la mia ombra proiettava su quell’albero dell’orgoglio, in cima a cui ho impiccato il mio nome e la mia voglia di essere sempre.”

Non rimpiango tuttavia ciò che ero ma ciò che la mia ombra proiettava su quell’albero dell’orgoglio, in cima a cui ho impiccato il mio nome e la mia voglia di essere sempre.”

Ladypaperina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...