L’odore dei sogni

Pensavo che i sogni hanno un buon odore, quello della pelle calda, sudata, di velluto rosso. Profumano di primavere tardive, quando l’aria è graffiata di pioggia e la notte ti abbraccia col freddo.

I sogni ti entrano nella testa e dietro agli occhi si travestono da realtà sussurrate, leggere, sottili, soffuse come la luce di uno sguardo che penetra tra le pieghe del cuore.

Ció che mi manca è il tuo pensiero con cui vestirmi la notte, le tue mani forti che mi riparano, il tuo fianco che combacia col mio.

E mi manca la bellezza di sapermi al posto giusto in un mondo che sbaglia i tempi.

Ladypaperina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...