LA NOTTE DELLE FAVOLE CADENTI

Voi lo sapete cone si cattura una farfalla?

Oppure di cosa è fatta la Luna?

Io sì, per questo ho scritto delle favole che troverete all’interno del mio nuovo libro: LA NOTTE DELLE FAVOLE CADENTI.

Perché quando una favola cade, bisogna esprimere un desiderio.

Disponibile on line su http://www.chanceedizioni.com

Annunci

La notte delle favole cadenti

PLPL

 

L’emozione è tanta: non una semplice notte ma LA notte… LA NOTTE DELLE FAVOLE CADENTI, il mio nuovo libro che sarà presentato alla Fiera del libro di Roma PIÙ LIBRI, PIÙ LIBERI.
Domenica 9 dicembre vi aspetto per parlarvi delle mie favole, dei miei romanzi e per firmare le vostre copie!

 

Ketty

Volevo uccidere l’albero di Natale, il mio romanzo (abstract)

LA CAMELIA NERA (horror), VOLEVO UCCIDERE L’ALBERO DI NATALE (favola moderna) e CALEIDOSTORIE (la raccolta di 12 racconti tra cui anche il mio LA SOLITUDINE DEI FIGLI UNICI) sono sempre disponibile on line sul sito della Chance Edizioni (www.chanceedizioni.com).

Li potrete anche ordinare presso TUTTE le librerie (se dovessero esserci dei problemi, fatecelo sapere)

Per la città di Reggio Calabria, vi invito a recarvi direttamente da “Libreria Amaddeo”, in Via De Nava, che possiede le copie cartacce e, in caso contrario, ve le ordinerà senza farvi alcun problema.

Per la città di Roma, la libreria MONDOLIBRI in Largo Valsabbia (zona Conca d’oro) è a vostra disposizione.

Ascolta…

Ascolta come batte forte il mio cuore quando ti abbraccio e affondo il respiro sul tuo collo, ascoltalo parlare al tuo di cuore mentre pronunzia il tuo nome chiamandoti Amore.

Ascolta come canta piano il mio cuore quando ti sente ridere e ti osserva di nascosto, pensando alla perfezione del suono che emetti, dello spazio di tempo che ritagli.

Ascoltalo, mio bene, mentre la mia bocca tace incapace di dire ció che sente, le parole ferme dietro alle labbra per timore di rovinare tutto, di frantumare l’aria.

E allora taccio ma tu, vita, non smettere di ascoltare come batte forte il mio cuore e lui, ti prometto, non ti deluderà mai.

Croce sul cuore.

Cuore su di te, Amore.

Ladypaperina

Vorrei…

Vorrei la luna in una stanza e un’ombra che profuma di gelsomino.

Vorrei un balcone caldo, un canto lontano e una tv accesa di là.

Vorrei volare, sognare, saltellare su di un piede e fischiettare una canzone romantica.

Vorrei un bacio, una parola e biscotti cotti per la prima volta.

Vorrei andar via, rotolare giù, e salpare con un vascello.

Vorrei la vita di pan di zucchero, di torte salate, cannella e miele.

Vorrei le mani sugli occhi, le spalle coperte, e il viso scottato dal sole d’aprile.

Vorrei volerti come un regalo inaspettato, la pioggia in estate, una caramella in fondo alla tasca.

Vorrei averti come un ultimo giorno, un ultimo raggio prima che venga accesa la notte e, in silenzio, illuminare il tuo viso…

Ladypaperina

Il filone “ufocalittico” – VOLEVO UCCIDERE L’ALBERO DI NATALE, il mio romanzo

VOLEVO UCCIDERE L’ALBERO DI NATALE, LA CAMELIA NERA e CALEIDOSTORIA (la raccolta di racconti con all’interno il mio LA SOLITUDINE DEI FIGLI UNICI) sono disponibili on line sul sito della Chance Edizioni (www.chanceedizioni.com) e ordinabili presso TUTTE le librerie (se dovessero esserci dei problemi, fatecelo sapere).
Per la città di Reggio Calabria, vi segnalo la Libreria Amaddeo dove potrete ordinarlo, come tutti i libri della Chance Edizioni, senza alcun problema o difficoltà; a breve saranno disponibili anche le copie cartacee).
Per la città di Roma, infine, la Libreria MONDOLIBRI in Largo Valsabbia (zona Conca d’oro) è a vostra disposizione.

via Il filone “ufocalittico” – VOLEVO UCCIDERE L’ALBERO DI NATALE, il mio romanzo